FRP. Consulenza, Formazione, Innovazione

Tecniche di analisi dei rischi nel project management

Risk Analisys Project Management

Analisi dei rischi (risk analisys) nei progetti complessi

Nelle metodologie di project management, uno spazio di rilievo è dedicato alle tecniche di risk analisys (analisi dei rischi).

Il rischio associato ad un evento (o minaccia) è dato dal prodotto della probabilità di accadimento per l’entità dell’impatto provocato RISCHIO = Probabilità * Danno

Il danno provocato da una minaccia può essere di tipo economico, temporale, sociale o tutte le possibili combinazioni tra i tre.

 

A valle del danno provocato si ha l’impatto che il danno può provocare sul progetto (talvolta nella risk analisys si valuta direttamente, calcolandolo, l’impatto economico).

Il responsabile del Project management deve attentamente comprendere gli aspetti associati al rischio valutandoli nel contesto.

Il processo di valutazione del rischio è sintetizzabile in 5 passi:

  1. Identificare i principali rischi di progetto
  2. Valutare probabilità ed impatto
  3. Associare i rischi alle attività
  4. Collocare i rischi nel tempo
  5. Valutare le possibili strategie di gestione del rischio

Le metodologie di project management hanno sviluppato diversi metodi di individuazione del rischio:

1)Metodo valutazione rischi interni – esterni (si esaminano quelli che possono essere i rischi esterni al progetto e quelli interni)

2)Metodo di valutazione in base al grado di controllo sul rischio: rischi controllabili, rischi influenzabili, rischi di cui si è dipendenti (non si ha il controllo)

3)Metodo di valutazione soggetti – fattori (i soggetti sono persone fisiche, i fattori sono elementi inanimati, ad es. la rottura di un server)

Le classi di rischio da prendere in considerazione sono diverse, di seguito ne ho elencate alcune, le più importanti:

- Economico/finanziari

- Politici/sociali

- Risorse umane

- Contrattuali

- Approvvigionamenti

- Logistici

- Normativi

- Ambientali

- Organizzazione

- Tecnologici

- Strategici

I rischi si vanno a qualificare sulla MATRICE DI CONTESTO.

Una volta individuati i rischi si procede con la valutazione della probabilità di accadimento e dell’entità del danno.

Io preferisco esprimere il rischio in termini economici, molti testi di project management invece suggeriscono di valutare entità e probabilità con scale numeriche progressive (ad es da 0 a 3).

Tutti i rischi valutati secondo questo criterio possono essere posizionati sopra una MATRICE DI ESPOSIZIONE:

Matrice Di Esposizione Risk Analisys

Con questo sistema di valutazione del rischio basato su una scala di valori è possibile attribuire un valore di SOGLIA DI ATTENZIONE, oltre alla quale è obbligatorio valutare una strategia di trattamento del rischio.

Di volta in volta il project manager può attuare diverse strategie di gestione del rischio in base ai tre momenti fondamentali di concretizzazione del rischio stesso:

Trattamento Rischi Project Management

Tutto questo, considerato rispetto la WBS (Work Breakdown Structure), permette di elaborare il piano dei rischi di progetto che ogni project manager deve elaborare in fase di pianificazione.

 

NOTA. Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Su questo sito web utilizziamo i cookie, per consentirti di utilizzare al meglio i servizi del nostro sito. Se continui a navigare nel sito, significa che acconsenti all’utilizzo dei cookie Per saperne di piu'

Approvo

Vendi24 700x150